Arista all’arancia

Un’altra ricetta con l’arista e anche con le arance: forse si è capito che l’arista mi piace e che in questo periodo adoro le arance, ho la fortuna di avere quelle naturali e quindi le uso dappertutto!

A parte gli scherzi, questa ricetta è veramente deliziosa ed adattissima al periodo delle feste. Se la preparerete per i vostri ospiti non se la scorderanno facilmente.

La carne rimane morbidissima e quella salsina di arancia è davvero prelibata.

Io l’ho cucinata stamattina ed è sparita in un attimo.

Occorrono :

1 arista legata da circa 1 kg

2 arance con buccia edibile+1 per decorare

mezzo bicchiere di vino bianco

2 cucchiai olio evo

1 rametto rosmarino fresco

1 pezzetto di burro

sale

Grattugiate la buccia delle 2 arance e spremete il succo.

Mettete tutto in una pirofila che va in forno e sistemateci dentro l’arista, girandola ogni tanto, per circa un’ora.

Questa marinatura la insaporirà per bene.

Trascorso questo tempo mettete in una padella l’olio e il burro, fate scaldare e poi aggiungete l’arista, facendola rosolare da tutti i lati. Quando è ben rosolata sfumate col vino bianco e lasciate evaporare.

 

Ora la carne va risistemata nella pirofila con le arance spremute e messa in forno caldo, a 180° per circa un’ora, rigirandola a metà cottura.

Passata un’ora provate a infilare nel centro della carne uno stuzzicadenti : se ne uscirà un liquido trasparente la carne è cotta, se esce sangue occorre prolungare la cottura.

Intiepidire leggermente, affettare a fette spesse poco meno di 1 cm e cospargere col meraviglioso fondo di cottura.

Squisitissima!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*