Cotolette di carpaccio alle mandorle

Una panatura un po’ diversa e lo spessore delle fette di carne possono cambiare faccia alle solite cotolette.

Ecco come :

carpaccio di manzo

pangrattato

mandorle

sale

olio di semi per friggere

2 uova

Sbattere le uova in una ciotola e mettere dentro le fettine di carne.

Lasciarle riposare una mezz’ora.

Nel frattempo inserire nel tritatutto le mandorle ed il pangrattato ed azionare, in modo che i due elementi si amalgamino bene, formando un unico trito.

Probabilmente le mandorle resteranno un po’ grossolane, ma va bene così, saranno proprio loro a  conferire una speciale croccantezza alla panatura.

Sgocciolare le fette di carpaccio e passarle con cura nella panatura, poi friggerle in olio di semi già caldo finchè non saranno ben dorate.

Servire calde con insalata e pomodori.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*