Il mio polpettone

Ogni tanto mi capita di preparare un bel polpettone : piace a tutti, è saporito, si abbina con diversi contorni, è semplice da cucinare.

Con tutte queste premesse ,visto che di recente mi è stato richiesto di pubblicare la ricetta, ecco qua  come lo faccio io.

Occorrono:

circa 6 hg macinato di manzo

2 uova

un panino posato

un trito di salvia, rosmarino, timo,aglio, prezzemolo

2 cucchiai parmigiano grattugiato

150 g mortadella (io uso le mortadelline,così nel trito i pezzi si sentono)

olio-sale

Per prima cosa metto il panino posato in una ciotola con acqua , lo faccio ben ammorbidire e poi lo strizzo .

Poi sbatto le uova con un bel pizzico di sale.

A questo punto faccio a pezzi la mortadellina, la metto nel mixer con il trito di aromi,il panino ammollato e il parmigiano già grattugiato. Frullo bene il tutto.

Unisco il trito alle uova e quando si è un po’ amalgamato aggiungo la carne macinata.

Qui impasto con le mani , in modo che diventi tutto omogeneo, poi verso l’impasto in una teglia da plum cake foderata di carta forno.

Un piccolo consiglio che vale sempre : prima di foderare una teglia, bagnate e strizzate la carta forno, aderirà molto meglio.

Ed ecco il momento di infornare : in forno già caldo per circa 45-50 minuti a 180°, controllando sempre che non asciughi troppo, altrimenti spegnere prima.

Lasciare intiepidire prima di affettare. Potete servirlo con un bel purè di patate o patate lesse a fettine, oppure con insalata e pomodori, ma anche con spinaci ripassati in padella… sarà comunque buono.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*