medaglioni di patate e pomodorini caramellati

A volte mi capita di non sapere cosa cucinare per cena, soprattutto in estate, quando fa caldo e a nessuno va di cenare con una zuppa o un piatto di pasta.
Allora mi devo inventare un piatto unico, un po’ sfizioso, che risvegli i palati annoiati e svogliati dopo una giornata al mare.
Qualche sera fa ero proprio senza idee, poi ho guardato cosa avevo , tra frigo e dispensa, senza dover uscire a comprare e ho preparato questi medaglioni, che sono piaciuti molto.
I pomodorini erano da consumare perchè ormai molto maturi, così li ho abbinati . Io volevo servirli a fianco di ogni medaglione, ma ho visto che tutti i commensali li hanno invece messi sopra, con il loro sughetto, quindi , liberi di fare come preferite.
Ho usato :
circa 800 g. di patate, pesate crude e non sbucciate
2 hg ricotta
2 uova
1 mozzarella (messa a scolare in un colino)
50 g farina
50 g parmigiano grattugiato
scorza grattata di mezzo limone non trattato
una bella grattata di noce moscata
un cucchiaio di pangrattato
olio
sale

Per i pomodorini :
30 pomodorini ciliegini
olio
2 spicchi di aglio
2 cucchiaio di zucchero di canna
1 pizzico di sale
un pizzico di origano

Ho pelato le patate , le ho lessate e lasciate intiepidire.
Le ho scolate bene e schiacciate .
In una ciotola ho sbattuto le uova , ho aggiunto la ricotta, il parmigiano, la scorza di limone, il sale.
Ho mescolato bene il tutto e poi ho unito le patate schiacciate.
A questo punto ho messo anche la farina ed ho impastato bene .
Ho unto un coppapasta del diametro di circa 10 cm, ho steso la carta da forno sulla teglia, ho riempito a metà il coppapasta con il composto, premendo bene.
Sopra ho messo dei pezzetti di mozzarella , ben scolata, tagliata sottile ed ho ricoperto , premendo, con altro impasto.
Ho sfilato il coppapasta e ho ripetuto l’operazione fino ad esaurire l’impasto : a me sono venuti 8 medaglioni.
Ho spolverizzato ogni medaglione con il pane grattugiato e la noce moscata e sopra a tutto ho fatto gocciolare un pochino di olio.
Ho infornato, a forno già caldo per una mezz’oretta a 180 e ho spento quando i medaglioni si sono ben dorati.

Poi ho preparato i pomodorini.
Li ho lavati e lasciati interi.
Ho messo in padella un po’ di olio e gli spicchi d’aglio.
Ho lasciato rosolare un pochino , poi ho aggiunto i pomodorini e ho fatto cuocere una decina di minuti, muovendo spesso la padella per farli rotolare.
Ho aggiunto lo zucchero e il sale ed ho alzato il fuoco.
Quando il fondo di cottura è diventato denso e caramellato ho spento e ho cosparso di origano fresco.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*