Pesce all’acqua pazza

Ho preparato due orate, ma anche altri pesci possono essere cucinati in questo semplice modo e riuscire perfettamente.

La ricetta è semplice e , soprattutto in estate, vi evita di accendere il forno .

Occorrono :

2 orate da porzione

2 spicchi d’aglio

2 manciate di pomodorini maturi

i gambi di un ciuffo di prezzemolo

olio-sale

1 bicchiere vino bianco

acqua calda qb

In una padella larga imbiondire l’aglio sbucciato, aggiungere i pomodorini tagliati a metà ed i gambi di prezzemolo tritati.

Insaporire per qualche minuto, salare, aggiungere il vino ed i pesci interi e puliti.

Coprire a filo con acqua bollente e lasciare cuocere per circa 10 minuti.

Con cautela voltare i pesci e cuocere altri 10 minuti.

Se il fondo di cottura è molto liquido, togliere i pesci e sistemarli su un piatto da portata e fare evaporare un pochino il liquido di cottura, che andrà poi versato , insieme ai pomodorini , sui pesci, che risulteranno morbidi e gustosissimi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*