Plum cake alla pizzaiola

Ecco un plum cake salato, che ho servito tiepido per cena , accompagnato da formaggi freschi.

Devo dire che è stato un esperimento, ma ben riuscito, per fortuna.

Pensavo che ne sarebbe avanzato un po’ da portare al mare il giorno dopo, invece è sparito tutto : buon segno!

Per prepararlo occorrono :

300 g farina

100 ml latte

100 ml olio di semi

3 uova

1 bustina di lievito per torte salate

3/4 cucchiai di salsa di pomodoro

1 pizzico di origano

5/6 foglie di basilico tritate

1 manciata di pomodorini ciliegini tagliati a metà

2 cucchiai olive taggiasche, denocciolate, tagliate grossolanamente

1 pizzico di sale

1 mozzarella o altro formaggio morbido, a pezzetti.

In una ciotola capiente sbattere, usando la frusta, le uova  con l’olio ed il latte.

Poco alla volta aggiungere la farina già mixata con il lievito e il sale, mescolando con un cucchiaio di legno.

Unire la salsa, i pomodorini tagliati, le erbe aromatiche, il formaggio, le olive.

Mescolare amalgamando il tutto.

Ungere leggermente uno stampo da plum cake  , spolverarlo con pangrattato e versarvi dentro l’impasto.

Cuocere in forno caldo, a 180° per circa 45 minuti.

Intiepidire e affettare.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*