Pollo in tegame

Non avevo voglia di accendere il forno, anche perchè fa piuttosto caldo , così ho deciso di cucinare il pollo in tegame.

E’ una ricetta supersemplice  per la quale occorrono :

4 sovracosce di pollo

4 piccole patate

1 rametto rosmarino

2 spicchi d’aglio

1 scalogno

1 bicchiere vino bianco

olio-sale

Mettere in tegame un paio di cucchiai d’olio e farvi rosolare  l’aglio e lo scalogno  entrambi affettati.

Togliere gli aghi al rosmarino e tritarlo finemente (io lo faccio con la mezzaluna), poi aggiungerlo al resto degli ingredienti nel tegame, insieme al pollo .

Rosolare bene l’esterno del pollo, girandolo più volte finchè non è ben dorato, poi salare, versare il vino e coprire, cuocendo per circa 1 ora  a fuoco basso, controllandolo e girandolo spesso.

Trascorso questo tempo unire le patate sbucciate e fatte a grossi pezzi.

Cuocere ancora per 30 minuti circa.

Controllare spesso che il fondo di cottura resti abbondante, eventualmente aggiungere acqua calda.

Girare spesso i pezzi di pollo.

Lasciare il sughetto di cottura morbido per fare scarpetta!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*