Portafogli di pollo

Non volevo fare i soliti involtini di petto di pollo, avevo dei carciofi da consumare e non volevo usarli come contorno. Con queste tre permesse  ho deciso di fare dei “portafogli ” di petto di pollo, di farcirli con un ripieno a base di carciofi e di cuocerli in forno per non friggere.

Ecco fatto!

Le mie dosi sono per circa 6/8 involtini.

Occorrono :

6/8 fette sottili di petto di pollo

4 carciofi di cui utilizzare solo il cuore ed i gambi spellati

2 fette di prosciutto cotto

2 sottilette

2 cucchiai parmigiano grattugiato

1 uovo

prezzemolo e aglio qb

pangrattato qb

Ho messo nel mixer i carciofi, il prosciutto,le sottilette, il parmigiano , l’uovo ,l’aglio spellato ed il prezzemolo.

Ho allargato con il batticarne le fette di petto di pollo e ho sistemato il ripieno piegando a portafoglio e chiudendo con uno stuzzicadenti.

Ho passato i portafogli nel pangrattato, poi li ho sistemati su una teglia ricoperta di carta forno e li ho infornati a 180° per circa mezz’ora.

Ho servito con una bella insalata.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*