Torta con gli erbi

Gli erbi sono piccole piante spontanee che crescono nei campi e che , da sempre, nella mia zona, vengono usate per preparare le torte, ma anche semplicemente come verdura lessata per un contorno.

Erano anni che non li mangiavo, anche perchè non conosco bene quali sono quelli commestibili e poi vanno raccolti in campi dove non c’è inquinamento, di conseguenza non facili da trovare.

Alcuni amici , però, che fanno i coltivatori diretti e quindi sanno cosa e dove raccoglierli, me ne hanno regalato una bella quantità, con mia grande gioia.

Mio marito si è incaricato di pulirli e lessarli ( !!!), così io ho solo preparato la torta, e non mi sono neppure impegnata tanto, perchè invece di impastare la brisè, l’ho comprata già pronta.

Certo che non è la stessa cosa, ma la mia nipotina reclama il mio tempo e non posso deluderla.

Quindi ho fatto così :

2 rotoli di pasta brisè

3 /4 hg di erbi lessati e tritati grossolanamente

4 patate piccole lessate e fatte a pezzetti

100 g pecorino grattugiato

200 g ricotta sgocciolata

3 uova

noce moscata qb

sale

olio

Ho mescolato le verdure con le uova sbattute, i formaggi , la noce moscata e il sale e  le ho distribuite sulla pasta brisè, livellando bene.

 

Ho coperto con l’altro rotolo di brisè, sigillando i bordi, poi ho punzecchiato la superficie con una forchetta ed ho spennellato d’olio.

Ho fatto cuocere a 170° per circa 1 ora, fino ad ottenere una bella doratura.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*