Babka

La Babka è un dolce lievitato, di cui ho scoperto l’esistenza su instagram,e  subito ho voluto provare a prepararla.

Come tutti i lievitati ha bisogno di tempi abbastanza lunghi, quindi aspettate magari una giornata di pioggia, in cui sapete che resterete in casa e cimentatevi in questa preparazione.

La mattina non vedrete l’ora di mangiare questo dolce per colazione!

Ecco gli ingredienti :

Per l’impasto

250 g farina

250 g farina manitoba

1 bustina lievito di birra secco

90 g zucchero

2 uova + 1 tuorlo

1 pizzico sale

120 ml acqua tiepida

140 g burro morbido a pezzetti

Per il ripieno

120 g burro morbido

150 g cioccolato fondente

50 g zucchero

20 g cacao amaro

Nella planetaria versare le farine, il lievito, lo zucchero, l’acqua e le uova.

Impastare brevemente, poi unire il sale ed il burro, un pezzetto alla volta per farlo amalgamare meglio.

Lasciare l’impasto nella ciotola, sistemarlo in un luogo caldo, coperto con la pellicola e lasciare lievitare 2-3 ore ( dovrebbe raddoppiare)

Per il ripieno mettere in un pentolino il cioccolato spezzettato, il burro e lo zucchero.

A fuoco basso fare sciogliere mescolando, poi mettere in frigo per una mezz’ora.

Deve diventare cremosa come una crema spalmabile.

Una volta lievitato, stendere l’impasto sulla carta da forno infarinata e dare la forma di un rettangolo.

Spalmare bene con la crema di cioccolato.

Arrotolare dal lato lungo aiutandosi con la carta.

 

Tagliare a metà, per il lungo , intrecciare e chiudere a cerchio.

Lasciare lievitare in forno spento altri 40 minuti.

Togliere la teglia, accendere il forno a 180° e, raggiunta la temperatura, infornare per circa 40 °

Prima di spegnere fare la prova stecchino per verificare la cottura.

Quando raffredda spolverare di zucchero a velo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*