Biscotti al caffè.

Il caffè mi piace molto, ma purtroppo, in qualunque momento della giornata io lo prenda, mi fa venire una terribile agitazione, perciò devo farne a meno.

Però questi biscottini che la mia amica Rosetta mi ha consigliato di preparare, mi facevano troppo gola, quindi ho usato il caffè solubile decaffeinato!

Ecco cosa occorre:

1uovo

150 g zucchero

60 ml olio di semi

1 cucchiaino estratto di vaniglia

50 ml caffè

230 g farina

100 g farina di mandorle

10g lievito per dolci

1 pizzico di sale

50 g gocce di cioccolato

zucchero semolato per guarnire qb

 

Sbattere insieme l’uovo, lo zucchero e la vaniglia, finchè il composto diventa spumoso.

Aggiungere , sempre mescolando con cura, il caffè, l’olio, le farine, il lievito , il sale e le gocce di cioccolato.

Staccare dei pezzetti di impasto e formare delle palline da rotolare nello zucchero semolato.

Sistemare  le palline su una larga teglia rivestita di carta  da forno, ben distanziate.

Io ho pressato un pochino con i denti di una forchetta per creare una decorazione.

Cuocere in forno caldo a 180° per circa 15 minuti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*