cavolo nero croccante

Con mia figlia Elena ,che vive a Londra, ci videochiamiamo ogni sera, anche perchè lei sa quanto io e mio marito ci teniamo a vedere la nostra nipotina che cresce ed i progressi quotidiani che compie.
Alcune sere fa , mentre ci parlavamo ,Elena stava preparando la cena e mi ha detto che stava facendo il cavolo nero croccante.
Non ne avevo mai sentito parlare e , ovviamente, mi sono incuriosita e le ho chiesto la ricetta.
Niente di più facile : si lavano le foglie di cavolo nero, si toglie la costa centrale e si fanno a pezzi grossi. Poi si mettono in una grande ciotola, si versa sopra le foglie un po’ d’olio e con le mani, o con due cucchiai da insalata, si mescola bene, in modo che tutte le foglie siano leggermente oliate.
Si accende il forno a 180, quando è caldo si mettono, ben allargate, tutte le foglie di cavolo unte sulla placca del forno e si inforna per una decina di minuti.
Prima di servire si sala leggermente.
Non ci credevo, ma il cavolo si disidrata, diventa davvero croccante e leggerissimo, pur conservando il suo sapore particolare.
Un pieno di benessere, e le mangia anche la piccola Ophelia !

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*