Frittata di carciofi e patate

Stasera si cena con una bella frittata .

Una cena semplice, veloce da preparare, con ingredienti di stagione.

Unico problema : io non so rigirare le frittate!

Ok, questa cosa  è vera in tutti i sensi, ma in questo caso , quando sarà il momento del “giro”, chiederò, come sempre, aiuto a mio marito : è lui il “perfetto giratore”, stavolta nel senso della frittata!

Quindi all’opera.

Occorrono :

4 uova

2 carciofi

4 patate medie

1 scalogno

1 spicchio d’aglio

prezzemolo tritato qb

3 cucchiai farina

2 cucchiai parmigiano grattugiato

olio

sale

Ho pulito le verdure e le ho tagliate a pezzetti piccoli.

Ho messo un po’ d’olio in padella e ho fatto rosolare bene  tutto,ho salato leggermente, poi ho aggiunto mezzo bicchiere d’acqua e ho coperto, finchè le verdure sono state cotte e l’acqua completamente evaporata.

Ho lasciato raffreddare, intanto ho sbattuto , in una grossa ciotola ,le uova con poco sale,  il parmigiano e la farina.

Ho unito a questo impasto le verdure, mescolato bene per amalgamare e messo sul fuoco la stessa padella dove le verdure hanno cotto, senza ungere ulteriormente.

Nella padella ben calda, ho versato il tutto , livellato e lasciato cuocere con il coperchio finchè, muovendo la padella ho visto che il fondo della frittata era ben cotto e si staccava da sola.

Qui è arrivato mio marito, che usando il coperchio, con un’abile mossa fluida, ha girato la frittata!

Anche da questo lato ho lasciato cuocere finchè la frittata si staccasse dalla padella .

Ho fatto scivolare in un grande piatto…fatto!

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*