Frittelle di zucchini e fiori di zucca

Ma quanto sono buone le frittelle di zucchini?

Da preparare sono la cosa più semplice del mondo e ci fanno assaporare la freschezza della primavera.

Io le cucino sia con i fiori degli zucchini stessi, se sono freschissimi, che con i fiori di zucca veri e propri. Il procedimento è lo stesso .

Ho trovato una farina che lievita, e da quando l’ho scoperta, per questo genere di frittura uso solo quella , perchè gonfia in cottura, e rende croccante la pastella. Una delizia.

Quindi ecco cosa occorre :

Zucchini e fiori a piacere

farina che lievita

acqua

sale

olio di semi

Affettare gli zucchini piuttosto sottilmente e aprire i fiori per togliere il pistillo.

In una ciotola mettere la quantità di farina proporzionata alla quantità di verdure da friggere e diluirla, mescolando con cura con una frusta a mano, con acqua, aggiunta poco alla volta, fino ad ottenere un impasto fluido ma non troppo liquido.Deve essere un po’ colloso e attaccarsi alle verdure.

Immergere le verdure nella pastella e mescolare bene.

Scaldare l’olio in padella e , a cucchiaiate, versare le verdure pastellate , lasciando dorare e girando da entrambi i lati.

Scolare su carta assorbente e servire ben caldo con un pizzico di sale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*