Involtini di vitello

Un piatto appetitoso ?

Senza dubbio si, che verrà gradito e apprezzato , sia che siate in famiglia , sia che lo presentiate ai vostri ospiti.

Ecco cosa occorre:

Fettine sottili di fesa di vitello ( io ho calcolato 3 a testa)

pancetta a fette

mix di erbette ben tritate ( rosmarino, salvia, timo, maggiorana…)

Formaggio a pezzetti (ho usato il pecorino)

sale-olio

mezzo bicchiere vino bianco

1 scalogno

2 spicchi d’aglio

Ho appoggiato su ogni fetta di carne la pancetta, poi  ho messo un pizzico di  erbette ed un pezzetto di formaggio. Ho  arrotolato l’involtino ed ho chiuso fissando con uno stuzzicadenti.

In padella ho messo l’olio, l’aglio e lo scalogno affettato.

Ho lasciato rosolare appena, ed ho aggiunto gli involtini, che ho dorato da ogni lato.

A questo punto ho salato, versato il vino bianco e coperto.

Ho lasciato cuocere a fuoco basso per circa 10 minuti, controllando che il fondo di cottura rimanesse fluido, poi ho servito gli involtino caldi, versando sopra la salsina del fondo di cottura ed accompagnando con un soffice purè.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*