La forza del bicarbonato

Il bicarbonato è il classico rimedio della nonna(appunto) , funziona meglio di tanti prodotti chimici e non inquina.

Gli usi che se ne possono fare sono diversi, io li ho imparati nel corso degli anni, e li metto in pratica spesso.

Tenete presente che il bicarbonato ha un ottimo potere deodorante, quindi è perfetto da mettere in lavatrice(un cucchiaio) , dove potenzierà l’effetto pulente del solito detersivo, rinnoverà i bianchi, farà brillare i colorati e toglierà gli odori.

Anche in lavastoviglie è utile, infatti oltre a deodorare sgrasserà . Unica avvertenza : aspettate di sentire il click della vaschetta del detersivo che si apre e versatene un po’ nel cestello, altrimenti se ne andrà con il prelavaggio.

Avete pulito il pesce, sbucciato l’aglio e le vostre mani non hanno un buon odore ? Mescolate un po’ di bicarbonato con il sapone per le mani e strofinate bene, soprattutto i polpastrelli, l’odore sparirà.

Le spugnette che usiamo in cucina, restano spesso umide a lungo e , a volte, prendono un odore poco piacevole: mettetele a bagno in acqua molto calda con un cucchiaio di bicarbonato sciolto e lasciatele qualche ora, poi sciacquate e torneranno perfette.

I  taglieri della cucina si sono scuriti e non si tolgono le macchie ? Strofinateli energicamente con una spugna ruvida asciutta e bicarbonato.

Se volete dare una bella sgrassata ai sanitari del bagno , cospargeteli di bicarbonato e poi strofinate con una spugna umida. Occorre sciacquare bene, e poi brilleranno perfettamente igienizzati.

Quando il vetro interno del mio forno è macchiato io lo cospargo di bicarbonato e poi spruzzo un pochino di aceto. Si forma una schiuma che lascio agire per almeno mezz’ora, poi la tolgo, strofino un po’ e risciacquo con cura : il vetro torna pulitissimo.

Nel frigorifero messo in una ciotolina e lasciato sul fondo, assorbe i cattivi odori.

Se avete della frutta o della verdura molto sporche, lasciatele a bagno in acqua e bicarbonato e poi sciacquate bene, lo sporco si toglierà facilmente.

Infine il rimedio della nonna per eccellenza : raffreddore ? Mettete a bollire una tazza d’acqua con 2 cucchiai di bicarbonato , poi respirate i vapori con un asciugamano a coprire la testa per almeno 10 minuti : decongestiona le  vie nasali.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*