Pasticcini al burro salato

I miei pasticcini al burro salato hanno una friabilità ed una fragranza uniche.

Sono semplici da preparare e il profumo che si diffonderà in cottura nella vostra cucina richiamerà i vicini di casa che vorranno assaggiarli.

Io li ho riempiti con 2 diverse marmellate e con crema di pistacchio, e li ho lasciati singoli, ma altre volte li ho fatti un pochino più piccoli e schiacciati , per accoppiarli a 2 a 2 come i baci di dama, spalmando al centro una crema al cioccolato.

A voi la scelta, intanto ecco cosa occorre :

170 g burro salato

60 g zucchero a velo

170 g farina

60 g maizena

semi di 1 bacca di vaniglia

Marmellata a scelta.

Scaldare il forno a 180°.

Sbattere , a crema, il burro con lo zucchero, aggiungere poco alla volta la farina, la maizena, i semi di vaniglia.

Mescolare bene e formare delle palline.

Mettere le palline nella teglia con la carta forno , qualcuna lasciatela senza niente, appiattitela soltanto con la forchetta, lasciando sopra il segno dei rebbi come decorazione.(potete vedere nella foto in alto)

Le altre appiattitele leggermente e col dito formate un piccolo incavo che riempirete con la marmellata.

Infornate per 12-14 minuti.

Non devono dorarsi, devono rimanere piuttosto chiari.

Lasciateli raffreddare completamente prima di toccarli, altrimenti si romperanno.

Spolverate con zucchero a velo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*