Torta bocconotto

Questo , per me,è il periodo delle torte.

Fino a 15 giorni fa non ho fatto che sfornare biscotti, ora sforno torte.

Probabilmente sono influenzata da instagram, e  dalle bellissime cose che vedo ogni giorno , ripromettendomi di prepararle a breve.

Comunque il mio ultimo innamoramento è per questa torta di tradizione abruzzese.

Mi ha conquistato appena ne ho visto la foto ed innamorato definitivamente quando l’ho preparata ed assaggiata: è veramente squisita .

Ottimo il guscio di pasta, super il ripieno !

Tra l’altro fa un’ottima figura anche come si presenta, infatti mio marito me ne ha subito commissionata un’altra da portare a casa di amici.

Per prepararla occorrono :

IMPASTO

400 g farina

2 uova

100 g zucchero (io di canna)

150 g burro morbido

1 bustina di lievito per dolci

1 cucchiaio di anice

RIPIENO

1 barattolo di marmellata d’uva

50 g cacao amaro in polvere

100 g mandorle con la buccia

30 g biscotti secchi (tipo Marie)

1 cucchiaino cannella in polvere

Mescolare in una ciotola e poi sul tavolo gli ingredienti dell’impasto, formare un panetto e poi due dischi, della misura della teglia, più i bordi da rimboccare.

Tritare i biscotti e le mandorle,aggiungere il cacao,la marmellata e la cannella, amalgamando bene.

Sistemare il disco con i bordi nella teglia e versare tutto il ripieno.

Coprire con l’altro disco di pasta e sigillare bene i bordi.

A me è avanzata una pallina di pasta ed ho fatto il fiore decorativo che ho messo al centro.

Infornare a 180° per 40 minuti.

Deve essere dorata.

Quando raffredda spolverare di zucchero a velo.

Aggiungo una variante.

Diciamo che questa è una torta della tradizione e la ricetta deve rimanere questa, ma mio marito ha avuto l’idea di cambiare il ripieno con la marmellata di fichi, quindi l’ho fatto.

Chiaramente è una torta diversa, ma ve la consiglio perchè la bontà non è assolutamente minore dell’altra.

In pratica ho acquistato questa marmellata di fichi e mandorle al supermercato, ho aggiunto solo i biscotti secchi ( e non il cacao) e la cannella.

Ho fatto lo stesso impasto dell’altra torta e ho riempito con il ripieno diverso.

Un successo comunque : provate!

 

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*