Varchiglie

La scorsa settimana, cambiando i canali tv , mi sono imbattuta in un programma di cucina in cui Sonia Peronaci, la mitica chef di Giallo Zafferano, preparava questi dolcetti particolari : le varchiglie.

Ovviamente sono rimasta incantata a guardare , anche perchè questa preparazione mi era del tutto sconosciuta e poi era ripiena di cioccolato!

Insomma amore a prima vista e la decisione immediata di preparare i dolcetti il prima possibile.

Li ho preparati domenica pomeriggio, in una giornata piovosa , fatta apposta per stare in casa e impastare.

Mamma mia come sono buoni!

Fateli anche voi…se non siete a dieta!

Ecco cosa occorre :

Per la frolla:

300 g farina

120 g zucchero

120 g burro freddo

1 uovo +1 tuorlo

Per il ripieno:

200 g mandorle tritate

150 g cioccolato fondente

2 albumi

100 g zucchero

Per decorare: 

50 g cioccolato fondente

Mettere nel mixer la farina, lo zucchero, il burro freddo a pezzetti e azionare per qualche secondo.

Versare il tutto sulla spianatoia,  creare uno spazio al centro dell’impasto e versarvi le uova già sbattute.

Impastare con le mani fino ad ottenere un bel panetto morbido che dovrete avvolgere nella pellicola e tenere in frigo per 1 ora.

Nel frattempo si prepara il ripieno.

Montate a neve ferma gli albumi con lo zucchero, poi unire le mandorle tritate.

Sciogliere a bagnomaria il cioccolato e unirlo delicatamente  al resto del ripieno.

Trascorsa 1 ora stendere la frolla e foderare ,con uno strato spesso poco meno di  mezzo centimetro, gli stampini da muffin unti con olio.

Riempire ogni stampino e inserire nel forno caldo a 180° per 30-35minuti.

Una volta intiepiditi toglieteli dagli stampini e spennellate la parte superiore con il restante cioccolato fuso a bagnomaria.

Strepitose!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*