Biscotti nascondini

Questi biscotti somigliano molto ai famosi “nascondini” e sono altrettanto buoni.

Si preparano facilmente e si conservano a lungo in contenitori ermetici.

Ecco cosa occorre e come prepararli :

170 g zucchero

130 g burro

2 tuorli

75 g latte

320 g farina

120 g fecola di patate

1 pizzico di sale

mezzo cucchiaino lievito per dolci

10 g cacao amaro in polvere

30 g cioccolato fondente grattugiato

1 cucchiaio latte

Nel robot (o a mano, o nella planetaria) mescolate in modo omogeneo il burro, lo zucchero ed il sale.

Unite poi i tuorli ed il latte, amalgamando bene.

Infine aggiungete la farina, il lievito e la fecola.

Pesate 230 g di impasto e mescolatelo con il cacao, il cioccolato grattugiato e 1 cucchiaio di latte.

Dividete l’impasto bianco  in 3 parti uguali, stendete a rettangolo e al centro mettete un salsicciotto di impasto al cacao. Chiudete e schiacciate leggermente per sigillare, poi tagliate i biscotti a circa 2 cm di larghezza.

Continuate con il resto dei due impasti : formerete all’incirca una quarantina di biscotti.

Con la forchetta formate le righe decorative, sistemate i biscotti sulla carta forno stesa sulla teglia ed infornate in forno già caldo a 170° per circa 30 minuti , in modo che diventino ben dorati.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*