Cantucci a modo mio

La ricetta che propongo oggi è una delle classiche ricette dei cantucci, ma siccome a me piace variare l’ho un pochino modificata, preparando degli ottimi biscottoni che non riusciamo a smettere di mangiare : colazione, merenda, pranzo e cena, ogni momento è buono.

Per prepararli occorrono :

4 uova

500 g farina

250 g zucchero

100 g burro

1 bustina lievito per dolci

1 manciata mandorle pelate

2 manciate di gocce di cioccolato

scorza di arancia bio grattugiata

1 pizzico di sale

Impastare la farina, lo zucchero, le uova, il burro ed il lievito, aggiungere un pizzico di sale , le mandorle spezzettate grossolanamente, il cioccolato e la buccia d’arancia.

Lavorare bene, in modo che il burro si amalgami bene e che mandorle e cioccolato siano equamente distribuiti nell’impasto.

Formare un panetto.

Dividere il panetto in due parti e formare due bei filoncini leggermente appiattiti, da mettere sulla teglia rivestita di carta forno.

 

Infornare, a forno caldo, a 180° per circa 20 minuti.

Togliere dal forno, lasciare intiepidire, poi tagliare a fette spesse circa 1 cm  e disporre su un lato ,nuovamente sulla carta forno.

Infornare ancora per circa 5-10 minuti, finchè non li vedrete ben dorati e croccanti.

Raffreddare completamente e conservare in contenitori ermetici.

Durerebbero a lungo, se non fossero così buoni!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*