Come congelare …e scongelare senza rischi.

Siamo abituati a congelare e scongelare i cibi, senza rifletterci troppo, ma , a seconda degli alimenti, esistono regole che ci permettono di effettuare queste due operazioni senza danneggiare il cibo in sè e senza pericoli per la nostra salute.

Verdure

Se avete un orto, o se, comunque, vi trovate con verdure abbondanti che vi è impossibile cucinare tutte insieme,sarebbe bene lavarle,tagliarle a pezzi piuttosto piccoli  e metterle dentro contenitori di plastica ermetici o sacchetti frigo.

Annotate la data di confezionamento , perchè le verdure si conservano da 6 a 12 mesi.

Quando le scongelerete potete immergere in acqua calda o anche direttamente in padella.

Frutta

Lavare la frutta ed eventualmente sbucciarla, sistemare in sacchetti o contenitori annotando la data.

La frutta si conserva 12 mesi.

Quando volete usarla lasciatela scongelare lentamente,sui ripiani più bassi del frigo.

Carne

Meglio preparare porzioni da consumare in una sola volta, avvolgendo nei sacchetti cotolette e bistecche ad una ad una.

La carne ha tempi di conservazione diversi : il maiale 4 mesi,il manzo 9 mesi,il vitello 6 mesi, il pollame 4-6 mesi.

Per scongelarli lasciateli nel frigorifero in basso, oppure a temperatura ambiente ,lontano da fonti di calore.

Pesce e crostacei

Puliti ed eviscerati,anche i pesci hanno durate diverse nel freezer : 2-4 mesi le acciughe,il merluzzo, le orate,il rombo, la spigola, la sogliola; 1-3 mesi il dentice,spada, sardina,tonno ; 1-2 mesi sgombro e salmone; 2-3 mesi molluschi e crostacei cotti.

Anche il pesce va lasciato scongelare lentamente a temperatura ambiente.

Pane-pasta-dolci

Il pane si conserva 1 mese,la pasta cruda 2 mesi, i dolci cotti 3-4 mesi.

Il pane può essere scongelato in forno a bassa temperatura o a temperatura ambiente.

I dolci a temperatura ambiente.

Cibi cotti

Parecchi piatti, come la pizza,le focacce, le torte di verdura, di riso, di pasta, gli spezzatini, i minestroni…possono essere congelati.E’ necessario che siano ben freddi prima di essere congelati.

Si conservano 3-4 mesi e, quando volete scongelarli potete farlo in pentola , a fuoco bassissimo, oppure in forno, sempre a bassa temperatura. Va bene, se avete più tempo, anche a temperatura ambiente e poi scaldati.

Se avete il microonde c’è un programma apposta per scongelare.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*