I biscotti del fornaio

Ho la fortuna di avere ereditato questa ricetta da una persona che un tempo possedeva un’attività come fornaio e preparava questi biscotti deliziosi.

Ovviamente io ho dovuto ridurre la dose, perchè in famiglia ne consumiamo, si,ma non come chi li prepara per venderli.

Ecco quello che occorre :

500 g farina

200 g zucchero

3 uova

100 g strutto

1 bustina lievito per dolci

1 bustina ammoniaca per dolci

decorazioni a piacere

poca acqua se necessario

L’ impasto per questi biscotti è morbido e malleabile, ma sulla vostra tavola da lavoro tenete sempre pronta la farina, per non farlo appiccicare.

Io non avevo mai usato lo strutto , ma la consistenza friabilissima dei biscotti, dovuta anche all’ammoniaca per dolci, mi ha conquistato.

Mescolare tutti gli ingredienti o nel robot o a mano.

Se l’impasto dovesse essere troppo asciutto e non legare bene potete aggiungere pochissima acqua.

Stendere sulla tavola ben infarinata e dare la forma preferita ai biscotti.

Trasferire i biscotti sulla teglia coperta di carta da forno  e spennellare con acqua prima di decorare, per fare aderire le decorazioni.

Io ho usato codette colorate, zuccherini, mandorle a lamelle, nocciole tritate, cacao.

Infornare a forno caldo a 160° per circa 20 minuti, fino a dorare.

Lasciare raffreddare e conservare in contenitori ermetici.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*