meringata di fine estate


L’estate piano piano sta finendo ed io e mio marito, con tutta la famiglia qui al mare, abbiamo deciso di fare un barbeque con il resto della mia famiglia, cioè mio fratello e sua moglie con la loro famiglia : tra noi e loro un totale di 17 persone!
Il tavolo è grande e mangiamo all’aperto, si griglia la carne e si mangiano verdure, ma nessuno vuole poi rinunciare al dolce.
Quest’anno l’ha preparato ma figlia Elena, ed è questa bellissima e buonissima meringata, semplice e veloce.
L’ha preparata il giorno prima della cena, così si è compattata bene nel freezer, ma basta anche prepararla con qualche ora di anticipo e lasciarla nel congelatore almeno 4 ore.
Di solito lei prepara le meringhe ed è bravissima a farle, questa volta però avevamo poco tempo e le abbiamo comprate.
Per avere delle meringhe perfette la ricetta è questa :
240 g zucchero semolato
120g albumi a temperatura ambiente ( 2 uova )
mezzo cucchiaio di aceto bianco.
Si montano gli albumi con le fruste elettriche aggiungendo un po’ alla volta lo zucchero e l’aceto a goccia, finchè non diventano densi come la panna montata, lucidi e non cadono dalle fruste ma formano una punta.
Si riempie la sac a poche e si formano le meringhette.
Non importa che siano bellissime, basta cercare di farne bene un numero sufficiente a decorare, le altre devono essere poi sbriciolate.
Si inforna a forno caldo a 100° per 45 minuti, inserendo un cucchiaio di legno nella porta del forno in modo che resti un pochino aperto.
Spegnere e lasciare che le meringhe raffreddino lasciando sempre lo sportello semiaperto.

Queste meringhe si possono mangiare anche così, o con la panna e il cioccolato, ma per la meringata occorre sbriciolarne piuttosto finemente la maggior parte, lasciando intatte quelle che servono per decorare.
Montare 400 g di panna fresca con 60 g di zucchero a velo.
Unire le meringhe sbriciolate alla panna mescolando con cura.
Se volete rendere il dolce più goloso potete unire anche del cioccolato fondente sbriciolato.
Versare il tutto in una tortiera apribile, decorare con le meringhe rimaste e, volendo, fare una scritta con il tubetto apposito al cioccolato.
Fare congelare in freezer per qualche ora e tirare fuori almeno 15 minuti prima di consumare.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*