Paperelle alla nocciola e mandarino

Nuovi biscotti, a forma di paperella, perfetti per i giorni di Pasqua e per tutti gli altri giorni.

La ricetta è molto simile a quella dei biscotti agli agrumi,ma la farina di nocciole rende il sapore molto diverso.

Avevo voglia di sperimentare con la farina di nocciole e con un nuovo agrume, il mandarino, che mi sembrava potesse starci bene, ed infatti così è.

Sono venuti fuori dei buoni biscottini profumati e croccanti al punto giusto.

Occorrono :

100 g farina di nocciole

160 g farina 00

80 g zucchero di canna

35 g panna da montata liquida

35 g olio di semi

1 uovo

mezza bustina lievito per dolci

1 pizzico di sale

buccia grattugiata di un mandarino non trattato

zucchero a velo di canna

Ho acceso il forno a 180° e ho impastato in una ciotola prima l’uovo con lo zucchero, poi ho aggiunto l’olio e la panna.

Ho unito poi le due farine, il lievito, il sale e la scorza del mandarino.

Ho formato un panetto che ho steso sulla spianatoia ,dando uno spessore di 1 cm circa.

Ho tagliato i biscotti con lo stampino a paperella e li ho messi ,sulla carta forno, nella teglia.

Ho infornato per circa 20 minuti.

A cottura ultimata ho lasciato raffreddare e cosparso con lo zucchero a velo di canna.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*