Passione punto croce

La mia casa al mare è arredata in stile country, e quando ( più di 20 anni fa ) l’abbiamo sistemata, io avevo la fissazione per il punto croce.

Mi piaceva da matti realizzare quadri e ricami vari, per bomboniere, sacchettini per la lavanda, abbigliamento per bambini, asciugamani  ecc..

Tutti i miei amici hanno ricevuto, in quegli anni , almeno un oggetto ricamato a punto croce.

Ovviamente ho ricamato molto anche per la mia casa e questi quadri devo dire che si intonano perfettamente con l’arredamento.

Forse possono essere di ispirazione per qualcuno che , come me, ha ad oggi la passione per questo tipo di ricamo.

A me è passata, ma le cose che ho fatto mi piacciono ancora.

Il primo quadro è vicino alla cucina, questo è in salotto, accanto ad una teiera in ceramica quasi uguale a quella del ricamo.

.

Questo è nell’ingresso

Questi due sono ancora nella camera delle mie figlie, anche se adesso sono cresciute!

Questo lo avevo fatto per le mie figlie quando erano piccole, prima era nella loro camera, ora è nel disimpegno tra le camere.

Questo l’ha fatto mia figlia Laura quando aveva una decina d’anni, contagiata dalla mia passione, ed è appeso in un angolo della sala.

Quello sotto è stato il più lungo e difficile da realizzare : mi ha regalato lo schema e le matassine per realizzarlo la mia amica Paola e fa parte di una serie chiamata “gli angeli”.

Devo confessare che io ho  acquistato un altro kit per farne un secondo, ma poi la voglia mi è passata!

Questo quadro è al capezzale della mia camera da letto ed è ancora bellissimo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*