Torta di roselline

Una piccola torta formata da tante roselline che cuocendo si uniscono ma dopo si possono facilmente staccare e godersele una per volta.

Inoltre si possono variare i gusti, mettendo , all’interno di ogni rosellina, qualcosa di diverso .

Divertitevi a prepararla!

Occorrono :

300 g farina

3 tuorli

1 bustina lievito per dolci

1 cucchiaio zucchero

1 pizzico di sale

latte qb per rendere il composto lavorabile

Per il ripieno divertitevi a spalmare ogni striscia che formerà le roselline .

Ecco qualche idea: impasto di zucchero, burro e cannella; pezzetti di cioccolato; marmellata, anche di gusti diversi; nutella; crema di pistacchi….e chi più ne ha più ne metta.

Accendere il forno a 160 °.

Impastare i vari ingredienti, in modo da formare un panetto morbido e non appiccicoso.

Stendere l’impasto ottenuto( meglio un po’ alla volta) spolverando di farina e tagliare a striscioline di un paio di cm.

Spalmare ogni striscia con il ripieno scelto.

Arrotolare le roselline.

Posizionare nella teglia rivestita di carta forno ( per questa dose io ho usato una piccola teglia di 20 cm di diametro )

Cuocere in forno a 160° per circa mezz’ora.

Controllate che il tutto sia ben dorato.

Volendo, quando si raffredda, spolverate appena di zucchero a velo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*