Tortino di cavolfiore e ricotta

In questo periodo natalizio sono fissata con le stelline, quindi ho decorato con stelline di pasta sfoglia anche questo tortino, ma quando lo faccio , di solito, lo decoro con semplici striscette di pasta , come si fa con la crostata.

E’ un tortino molto morbido, il cavolfiore si mescola con la ricotta ed il suo sapore quasi sparisce, ma c’è e per la nostra salute va benissimo. Si può mangiare sia caldo che freddo, io lo preferisco ancora tiepido.

Occorrono:

1 rotolo di pasta sfoglia

1 cavolfiore da circa 500g

2 spicchi d’aglio

200 g ricotta

2 uova

50 g parmigiano grattugiato

olio evo

sale

1 cucchiaio di aceto bianco

acqua

Lessare finchè non è morbido, il cavolfiore in acqua non salata.

Una volta cotto scolatelo bene e dividetelo in cimette, eliminando il resto.

In una padella mettete 3 cucchiai di olio , fate dorare l’aglio e poi aggiungete le cimette di cavolfiore.

Aggiungete un mestolo d’acqua calda , un cucchiaio di aceto e fate cuocere una decina di minuti.

Quando si è ben asciugato togliete l’aglio e mettete tutto nel mixer, ottenendo un composto cremoso.

In una ciotola sbattete le uova, aggiungete la ricotta, il parmigiano , il sale e il composto di cavolfiore.

Amalgamate bene il tutto.

Foderate una tortiera con la carta forno, stendete la pasta sfoglia, lasciandone da parte un pochino per le decorazioni, poi riempite con il mix preparato.

Decorate a piacere, infornate a forno caldo a 180° per circa 40 minuti. Deve dorare bene.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*