Biscotti al profumo di agrumi

Pomeriggio piovoso, la tv mi ha stufato, la cena è già pronta….ho voglia di fare i biscotti, ma non i soliti che faccio tutte le settimane, voglio dei biscotti un po’ diversi…vediamo se ho tutto l’occorrente.

Perfetto , quello che mi serve c’è, quindi pronti via!

Con queste dosi vengono circa una ventina di biscotti, piuttosto grossi, come si può vedere. Chi volesse farli più piccoli …va bene lo stesso.

Occorrono :

260 g farina

80 g zucchero di canna

35 g panna da montare lasciata liquida

35 g olio di semi

1 uovo

mezza bustina di lievito per dolci

un pizzico di sale

la buccia grattugiata di un’arancia e di un limone non trattati

zucchero a velo qb

Meglio accendere subito il forno a 180°.

Per l’impasto io ho usato la mia fida planetaria, ma si può benissimo impastare a mano, in una ciotola.

Mescolare l’uovo con lo zucchero, poi unire l’olio e la panna.

Un po’ per volta aggiungere la farina, il lievito, il sale e le scorze degli agrumi.

Formare un panetto , mettere sul tavolo o sulla spianatoia infarinata e stendere con il mattarello .

Lo spessore della pasta deve essere di circa 1 cm.

Ritagliare i biscotti con la forma che più vi piace , io ho usato il fiore di misura media  (quando la pasta stava per finire ho fatto due fiori piccoli.

Rimpastare e stendere di nuovo finchè l’impasto non termina.

Mettere i biscotti sulla carta forno e nella teglia e infornare per circa 20 minuti.

In cottura si sprigionerà un profumo di agrumi favoloso.

Trascorso il tempo di cottura lasciare raffreddare, poi cospargere di zucchero a velo.

Questi biscotti sono perfetti a colazione , con il the del pomeriggio e tutte le volte che vi va un bel biscotto da mordere.

Io li conservo in una scatola di latta ben chiusa, ma penso che dureranno molto poco!

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*