Biscotti morbidi all’arancia

Facilissimi, morbidi, profumati, squisiti ! Vi bastano queste qualità per avere voglia di preparare questi biscotti?

Io li ho fatti ieri per la prima volta e sono soddisfatta.

Quando ho provato la consistenza dell’impasto mi sono accorta che per poter formare le palline avrei dovuto aggiungere un po’ di farina in più, quindi ho cambiato leggermente le dosi ed ho anche allungato un pochino i tempi di cottura, rispetto alla ricetta che avevo .

Il risultato è più che soddisfacente, quindi ecco le dosi per una ventina di biscotti circa.

Occorrono :

250 g farina di mandorle

130 g zucchero a velo vanigliato  +50 g per decorare

50 g maizena (amido di mais)

succo di 1 arancia grande o di 2 piccole

scorza grattugiata di 1 arancia

1 albume

farina 00 quanto basta per rendere l’impasto lavorabile se risulta troppo molle.

Nel mixer (o in una ciotola) mescolare la farina di mandorle,l’amido,lo zucchero a velo,il succo e la scorza d’arancia, l’albume.

Se vi accorgete che risulta troppo molle ed appiccicoso aggiungete una manciatina di farina 00.

Formare una palla morbida e liscia e mettere in frigo , coperta, per 30 minuti.

Accendere il forno a 190°.

Trascorso questo tempo fare, con le mani infarinate, delle palline poco più grandi di una noce, rotolarle nello zucchero a velo premendo bene, schiacciare leggermente e mettere sulla teglia rivestita di carta forno.

Infornare per circa 20 minuti, controllando che non diventino troppo dorati.

Lasciare raffreddare completamente perchè caldi i biscotti sono molto morbidi, raffreddando si compattano un pochino ma conservano la morbidezza interna.

Conservare in un barattolo di vetro ermetico o in una scatola di latta ben chiusa.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*