Bucce degli agrumi : sono preziose!

In questa stagione tutti acquistiamo arance, limoni, mandarini e pompelmi, che profumano di buono e ci arricchiscono di vitamine, ma spesso gettiamo via le bucce.

Nel caso siano agrumi trattati non c’è altro da fare, ma se avete la fortuna di avere dei prodotti naturali allora sappiate che quelle bucce sono preziose e potrete utilizzarle in vari modi.

Eccone alcuni:

Potete fare essiccare all”aria o sui caloriferi le bucce, avrete una scorta durevole di profumi fantastici da aggiungere a torte, al the, agli stufati, ai ripieni,alle macedonie, al gelato,ai biscotti.

Potete fare dei fantastici canditi seguendo la mia ricetta nel post intitolato “profumo di Natale, profumo di arance”, che trovate nei piccoli consigli per la casa.

Potete mettere le bucce essiccate dentro a piccoli sacchetti di tulle, per profumare gli armadi.

Potete aggiungerle nell’acqua calda con cui preparate le vostre tisane, e il profumo ed il sapore si sprigioneranno immediatamente.

Potete mettere alcune bucce in forno per eliminare gli odori sgradevoli rimasti, magari dalla cottura del pesce, o dall’acre odore di bruciato: mettetele sulla placca del forno e scaldatelo per una decina di minuti.

Infine potete fare degli ottimi liquori , se cercate nel blog, nella sezione dedicata ai liquori, trovate le ricette dell’ arancino e del  limoncino  più deliziosi del mondo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*