Focaccia perfetta

Anche quando sono al mare, sdraiata a prendere il sole , il mio interesse per la cucina non si placa, e ogni tanto capita che una delle mie amiche mi passi una ricetta collaudata da lei che io mi appunto rigorosamente fra le pagine della mia onnipresente “settimana enigmistica”, per poi tornare a casa e scriverla come si deve nel ricettario.

Questa è una di quelle ricette, che ho preparato ieri e siccome ne sono rimasta molto soddisfatta, sia per la velocità di preparazione che per la bontà, eccomi a condividerla qui.

Occorrono :

250 g farina

250 g manitoba

400 ml acqua tiepida

10 g lievito di birra

1 cucchiaino zucchero

5 g sale fino + un pochino di sale grosso leggermente pestato

2 cucchiai olio evo+ 1 per spennellare

Mescolare, in una grande ciotola, le due farine con il sale fino.

Sciogliere il lievito di birra in metà dell’acqua tiepida mescolata allo zucchero e unire piano piano il tutto alle farine.

Mescolare con un cucchiaio di legno o con le mani.

Un po’ alla volta aggiungere il resto dell’acqua e l’olio.

L’impasto sarà molto morbido e appiccicoso, ma non serve lavorarlo ancora.

Lasciarlo nella ciotola, coperto, per 10 minuti.

Sistemare un foglio di carta forno sulla placca o su una teglia larga e bassa e posizionare l’impasto. schiacciandolo e allargandolo con le mani .

Mescolare 1 cucchiaio d’olio con un cucchiaio d’acqua e distribuirlo sull’impasto , facendo delle fossette con le dita.

Distribuire sopra anche il sale grosso.

Lasciare riposare per 20 minuti.

Infornare, a forno già caldo,a 220° per 35 minuti.

Io l’ho farcita, una volta fredda,in parte con prosciutto crudo e fichi ed in parte con pomodoro e mozzarella, ma lascio a voi la scelta della farcitura che preferite.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*