Frollini bicolore

Questi frollini sono molto buoni, friabilissimi e golosi , non hanno bisogno di lievitazione e non sono difficili, richiedono però un po’ di tempo e pazienza, perchè sono formati da piccole palline di impasto.

Se farete come me, che  mentre preparavo le palline, mi sono comodamente seduta al tavolo, sarete poi ripagate dalla bontà dei biscotti.

Occorrono :

150 g burro a pezzetti

1 uovo

450 g  farina

200 ml olio di semi

200 g zucchero a velo vanigliato

1 bustina di lievito per dolci

3 cucchiai di cacao amaro in polvere

Io ho usato il robot, per impastare, ma nulla vieta di fare l’impasto a mano, in una ciotola capiente.

Ho mescolato il burro, l’olio, l’uovo, lo zucchero a velo.

Ho unito la farina al lievito e li ho aggiunti all’impasto poco per volta.

Quando l’impasto è diventato morbido ma compatto l’ho diviso in due parti e ad una ho aggiunto il cacao, mescolando ancora.

Ho formato tante palline, grosse all’incirca come una nocciola, con i due impasti.

Finite le palline le ho accoppiate a 4 , mettendo 2 palline bianche e due palline scure  alternate tra loro.

Poi con i palmi delle mani ho schiacciato leggermente ogni biscotto ed ho fatto un leggero movimento rotatorio, che ha formato il disegno .

Ho fatto scaldare il forno, ho sistemato i biscotti sulla teglia ricoperta da carta forno ed ho fatto cuocere a 180°per circa 25 minuti, controllando che dorassero al punto giusto.

Ho lasciato raffreddare e ho conservato in un barattolo di vetro ermetico.

Dubito che dureranno a lungo !

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*