Liquore al kiwi

Mi hanno regalato un bel cestino di kiwi  , inizialmente molto indietro come maturazione, ora, però, sembra stiano maturando tutti insieme, quindi, non potendone mangiare un cesto intero, ho deciso di fare un liquorino dei miei, da servire agli amici o da regalare .

Occorrono:

5/6 kiwi

2/3 pezzi di stecca di cannella

2/3 chiodi di garofano

2/3 foglie di menta

1 l alcool per liquori

1 l acqua minerale naturale

450 g zucchero

Ho sbucciato e fatto a pezzi i kiwi.

Li ho messi in un barattolo ermetico che contenga almeno 3 l, insieme alla cannella, ai chiodi di garofano e alle foglie di menta, poi ho aggiunto l’alcool, ho chiuso ermeticamente ed ho sistemato il barattolo al buio .

Ogni tanto sono andata  a scrollare il contenuto.

La preparazione deve stare in infusione per 7 giorni.

Trascorso questo periodo ho messo l’acqua in un pentolino, ho aggiunto lo zucchero e fatto sciogliere completamente sul fuoco, fino a fare bollire , ed ho spento al primo bollore.

Ho lasciato raffreddare completamente.

Una volta fredda l’ho versata nel barattolo con l’alcool e i kiwi , ho richiuso bene e risistemato il tutto al buio.

Questa volta , scuotendo ogni tanto, il liquore deve riposare un mese.

Dopo un mese ho filtrato e messo in bottiglia .

Sarebbe meglio aspettare un altro mese prima di consumarlo,ma un assaggino non si nega a nessuno!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*