Fusilli risottati agli asparagi.

Di solito quando ho gli asparagi preparo il risotto, ma questa volta ho voluto improvvisare una bella pasta risottata, per cambiare un po’.

Sono rimasta contenta del risultato ed ecco che lo condivido qui .

Le dosi sono per 4 persone.

Occorrono :

1 mazzetto di asparagi

1 cipolla bianca

1 spicchio d’aglio

olio-sale

fusilli qb

Acqua bollente

burro qb

parmigiano grattugiato qb

Ho pulito gli asparagi e tolto la parte dura.

Li ho tagliati a pezzetti molto piccoli, mettendo da parte le punte.

Ho tritato l’aglio e la cipolla, ho unito i pezzetti di asparagi e ho fatto rosolare il tutto in  una padella alta, con un po’d’olio.

 

Ho versato nella padella l’acqua bollente e la pasta.

L’acqua deve coprire la pasta, non di più.

Ho lasciato cuocere la pasta , mescolando spesso e facendo man mano ridurre il liquido.

A metà cottura ho aggiunto le punte degli asparagi.

Consiglio di tenere pronta altra acqua bollente, nel caso si riducesse troppo.

Meglio assaggiare la pasta,perchè cuocendo in poca acqua potrebbe avere bisogno di qualche minuto di cottura in più.

Una volta pronta ho aggiunto un pezzetto di burro e un paio di cucchiai di parmigiano grattugiato.

Si è formata una bella cremina che si è amalgamata alle verdure , formando uno squisito condimento.

Una volta impiattata ho aggiunto altro parmigiano.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*