Pesto cremoso

Ho deciso di fare una buona quantità di pesto per poterlo congelare e ritrovarmelo bello e pronto quando me ne viene voglia.

Stamattina ho raccolto tutto quello che avevo nei miei vasetti, e poi sono andata a comprarne ben 5 mazzi freschissimi dal mio verduraio di fiducia.

Ho acquistato anche una bella testa d’aglio e un sacchetto di pinoli .

Appena a casa , con santa pazienza , ho tolto tutti i gambi al basilico, conservando soltanto le foglie, che ho lavato una prima volta in abbondante acqua e bicarbonato, e poi altre due volte solo con acqua.

L’ho scolato bene e steso su una tovaglia ad asciugare.

Quando è stato ben asciutto ho messo nel frullatore i pinoli , l’aglio sbucciato e senza il germoglio interno, che può avere un sapore sgradevole,e una parte del basilico.

Man mano che frullavo aggiungevo olio a filo.

Piano piano ho aggiunto tutte le foglie del basilico, un pizzico di sale grosso e altro olio , in modo da ottenere un composto fluido.

Infine ho unito il parmigiano, nella quantità che rendesse il pesto cremoso al punto giusto.

Ho versato il pesto in contenitori ermetici e messo in congelatore : scorta fatta!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*