Zuppa di ceci e cavolo nero

Sono passata dal mercato della frutta e verdura e ho visto un bellissimo mazzo di cavolo nero,una delle mie verdure preferite.

Lì per lì non avevo nuove idee su come cucinarlo, ma sapevo che qualcosa mi sarebbe venuto in mente e l’ho acquistato e portato a casa tutta contenta ( si, io sono contenta di un mazzo di cavolo nero!!! ).

A casa ho controllato se in dispensa avevo fagioli e ceci secchi e c’erano.

Ho deciso di usare i ceci e li ho subito messi a bagno in abbondante acqua fredda.

I ceci secchi devono stare a bagno almeno 8 ore, quindi avrei preparato la mia ricetta il giorno dopo. Nessuno vi vieta di usare ceci in scatola, il sapore sarà un po’ diverso ma certamente , comunque, buono.

Così ho preparato questa zuppa e, visto che i ceci , da soli, dovevano cuocere un paio d’ore, nel frattempo ho pulito la casa.

Per 4 persone occorrono :

3oo g ceci cotti

1 mazzetto di cavolo nero

1 carota

1 cipolla

un gambo di sedano

2 cucchiai di passata di pomodoro

un litro e mezzo di acqua

sale-olio

parmigiano grattugiato

Ho tritato la carota, la cipolla ed il sedano e li ho fatti stufare a fiamma bassa , mescolando ogni tanto.

Ho aggiunto i ceci cotti, fatto insaporire per qualche minuto, poi ho unito la salsa di pomodoro , l’acqua bollente, il sale e ho coperto.

Dopo circa 15 minuti ho aggiunto il cavolo nero, pulito, lavato e senza le coste più grosse.

Ho lasciato cuocere altri 15 minuti, poi ho spento e , con il frullatore ad immersione, ho dato dei colpetti quà e là, frullando parte della zuppa.

Ho riacceso il fuoco e cotto finchè l’insieme non ha raggiunto la consistenza che volevo.(circa altri 10 minuti)

Ho messo in tavola con un filo d’olio e parmigiano grattugiato.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*